Obiettivo vendita

Orrganizzare la rete per crescere

La prima riunione degli Artigiani Parchettisti on Facebook

Lunedì 25 maggio, a Calenzano, provincia di Firenze, si è tenuta la prima riunione del gruppo “Artigiani Parchettisti on Facebook”. Tutto è partito da un post di Gabriele Marrazzini, direttore di Professional Parquet, nel quale chiedeva di organizzare una riunione per concretizzare e dare una struttura a questo gruppo che a tutt’oggi ha superato la quota dei cinquecento iscritti.

Numero che sta crescendo al ritmo di oltre dieci iscrizioni settimanali. Erano presenti, per la regione Liguria, Lino Commissione, per la regione Emilia Romagna, Claudio Orsatti, per la Toscana, Gianluca Incerpi, per il Lazio Antonio Zilli. Bruno Ciampi per la Sicilia, non presente fisicamente ma intenzionato a ricoprire la carica di delegato per la sua regione. Presente il direttivo al completo dell’Associazione nazionale Posatori Professionisti, composto dal presidente Simone Biagiotti, il vicepresidente Salvatore Lucania e i consiglieri Stefano Lupi e Massimo Pezzi. Non poteva poi certo mancare la presenza del direttore Gabriele Marrazzini, in veste di moderatore. Introducendo gli argomenti da portare in discussione, il direttore Marrazzini ha sottolineato l’importanza della nascita di questo gruppo, scaturita dall’idea del presidente ANPP Simone Biagiotti, definendolo un nuovo metodo al passo con i tempi per fare comunità. “Tutti sappiamo che il mercato del parquet sta attraversando un periodo di profonda crisi, ha chiosato Marrazzini, ben vengano le iniziative come questa, che permettono a tutti, in maniera semplice, di comunicare in assoluta libertà”. Dopo l’introduzione del direttore e la presentazione di tutti gli intervenuti, ha preso la parola il presidente ANPP Simone Biagiotti, il quale ha ringraziato le persone presenti, che hanno dedicato una giornata del loro lavoro verso questa iniziativa. L’intento della riunione, ha proseguito Biagiotti, è quello di istituire, una rete di delegati regionali, i quali possano divulgare presso tutti i colleghi parchettisti le iniziative che verranno intraprese a favore della categoria. Il vicepresidente Salvatore Lucania ha fatto presente agli intervenuti che il gruppo Facebook Artigiani Parchettisti non è l’associazione ANPP, bensì uno strumento che ne fa sì parte, ma con una sua indipendente autonomia. Questo per implementare ancora di più la mission dell’associazione, svolgendo cioè tutte quelle iniziative collaterali che possano essere ritenute opportune per il raggiungimento degli scopi statutari. La parola è poi passata a Claudio Orsatti, il quale ha proposto che il gruppo possa essere dotato di un marchio di riconoscimento, che contraddistingua l’appartenenza del parchettista e che lo valorizzi sul mercato. Sulla scia della proposta di Orsatti, Gianluca Incerpi, candidato rappresentante Toscana, ha proposto di contattare le rappresentanze degli albi provinciali di architetti e geometri, per promuovere il gruppo e far sì che tramite le eventuali riunioni organizzate in collaborazione con il gruppo, i suddetti professionisti possano acquisire crediti formativi da utilizzare quale integrazione dei loro curriculum professionali. Antonio Zilli e Lino Commissione, hanno fatto promessa di pubblicizzare nelle loro rispettive regioni, il gruppo Facebook e le sue finalità, forti del fatto che sin dal primo momento della loro iscrizione, hanno creduto in questa iniziativa. I consiglieri ANPP Massimo Pezzi e Stefano Lupi hanno sottolineato che i parchettisti dovrebbero dare più fiducia a loro stessi e credere un po’ di più ad iniziative come queste, nonostante i periodi difficili che stiamo attraversando. Già nel 1955 Einstein diceva: “Terminiamo definitivamente con l’unica crisi che ci minaccia, cioè la tragedia di non voler lottare per superarla”. Al termine della riunione, il direttore Marrazzini ha chiesto ai presenti se fossero d’accordo sull’istituire una sorta di comitato tecnico, al quale i componenti del gruppo possano rivolgersi telefonicamente per esporre le problematiche e chiedere brevi consigli tecnici. Ha concluso il tavolo delle discussioni il presidente Biagiotti, ricordando che verso la fine di settembre sarà organizzata una riunione nel Lazio e conseguentemente un incontro con i parchettisti del Sud, questo per avvicinare l’associazione alla continua richiesta degli stessi di promuovere iniziative nelle loro regioni. Un ringraziamento a tutti e un arrivederci alle prossime iniziative.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Dai anche uno sguardo a...

Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker