AssociazioniNews

Cresce il mercato europeo del parquet

Secondo le prime stime della FEP (La federazione europea dell’industria del parquet) per l’anno appena chiuso, i consumi del settore europeo dei parquet, dopo un aumento dello 0,5% nel 2015, hanno segnato un ulteriore progresso del 2% nel 2016. Questa previsione si basa sulle informazioni ricevute dai rappresentanti delle società e dei Paesi membri presenti alla recente riunione del Consiglio, tenutasi in occasione della fiera Domotex di Hannover. Questa prima stima, soggetta a possibili variazioni, anticipa quelli che saranno i dati definitivi che saranno comunicati nel corso dell’annuale Assemblea Generale che si svolgerà il prossimo giugno a Budapest.

I risultati, come sempre, presentano diverse variazioni da Paese a Paese; quasi tutti i paesi, con la sola eccezione della Finlandia, mostrano sviluppi positivi. In particolate crescono Svezia, Repubblica Ceca, Olanda e Belgio, seguiti da Francia e Polonia.

Austria e Germania -che rappresentano il più grande mercato europeo- sono entrambi in crescita. Per quanto riguarda, invece, i mercati dell’Europa del Sud, la Spagna, ancora alle prese con bassi livelli di consumo, può contare su un contesto economico favorevole, mentre l’Italia si trova ad affrontare i rischi di una potenziale crisi politica ed economica. Il consumo ungherese sta migliorando, ma in misura minore, mentre il mercato parquet svizzero rimane stabile.

Come annunciato l’anno scorso, la 61esima Assemblea Generale FEP si svolgerà il 15 e 16 giugno prossimo a Budapest, in Ungheria.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Dai anche uno sguardo a...

Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker