DesignLa ristrutturazione

Elegante gioco di equilibri

Di: Gianna Meis
Una ristrutturazione prestigiosa nel centro storico di Bergamo mette in luce i dettagli d’epoca con grande modernità

Una casa d’epoca, soffitti affrescati, travi a vista, bianco. Un contesto esclusivo nel quale la classicità del tempo sposa lo stile essenziale del design contemporaneo. Questa è la sintesi di un lavoro di ristrutturazione prestigioso nel centro storico di Bergamo. I protagonisti di questo spazio sono i dettagli d’epoca: i soffitti importanti, gli affreschi dai colori forti. D’altra parte per sorreggere armoniosamente questa volta, è stata progettata una ristrutturazione altrettanto preziosa, un luogo bianco, che potesse dare aria al volume interno, senza cedere alla tentazione del classico.
Così in questo contesto si è osato con successo inserire un forte carattere contemporaneo: l’arredo è minimal design, l’aspetto è puro. Le linee e i materiali, per esempio in bagno, sono rigorosamente contemporanei. I parquet: Quercia Contorta Sbiancata di Cadorin.
Questa scelta, si tratta di un parquet di tavolato dalle grandi dimensioni, racconta molto dello spirito di questa ristrutturazione. I listoni sono ricavati da alberi maestosi, la cui forma intera è rintracciabile in ogni elemento, mostrando lo scorrere del tempo nella crescita del legno. Questa naturalità forte in questo contesto è stata domata dalla finitura sbiancata quel tanto che serve per esaltare i nodi e le venature antiche del legno ma allo stesso tempo sufficiente per rendere il parquet candido ed elegante. Questo gioco sottile di equilibri, restituisce un luogo prezioso, speciale e ricco, nel quale trova spazio l’abitare dell’uomo.

Il parquet: Quercia Sbiancata di Cadorin
Si tratta di un parquet di tavolato dalle grandi dimensioni: questi formati “extra large” dei listoni sono oggi il fiore all’occhiello della produzione Cadorin. Inoltre grazie all’eleganza di questa finitura che mette in evidenza le particolarità dei nodi e delle venature di questa Quercia si garantisce un risultato “né troppo rustico né troppo sbiancato”. I listoni a TRE STRATI di legno massello, di produzione 110% italiana Cadorin (l’intero ciclo produttivo a Possagno -Treviso), sono strutturati con lo strato superiore nobile che garantisce un 5mm in plancia unica, l’inserto centrale è formato da  listelli massicci di Abete trasversali mentre per quello inferiore viene utilizzato lo stesso legno nobile della superficie a vista. Questa struttura a tre strati incrociati garantisce il giusto equilibrio della tavola soprattutto per le grandi dimensioni, che nel caso di Cadorin arrivano in produzione standard fino a 33-36 cm per lunghezza fino a 4-5 metri.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai anche uno sguardo a...

Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker