News

Norme tecniche per pavimenti in legno: un corso di aggiornamento per ingegneri e architetti

Il corso, organizzato dal Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano, si terrà il 21 novembre dalle 9 alle 18, e vale il riconoscimento di 8 CFP

Il 21 novembre, dalle 9 alle 18, si terrà corso di formazione su “Normativa tecnica per pavimentazioni di legno per uso interno, esterno e sportivo”, organizzato dal Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano presso la sede di Via Mauro Macchi 8, Milano (MM Stazione Centrale / Caiazzo) e tenuto dal prof. Domenico Adelizzi, docente tecnico per le discipline legate alla Tecnica della Produzione per l’industria del legno-mobile arredamento, nonché consulente e collaboratore di lungo corso di Professional Parquet.

Il corso intende porsi come momento di approfondimento e confronto sullo stato dell’arte della documentazione tecnica normativa e delle regole, senza tralasciare gli aspetti peculiari e analizzando i requisiti e gli standard nazionali e internazionali che ne definiscono la conformità, la sicurezza all’utilizzo e quindi la qualità oggettiva; il tutto non in funzione delle soggettive sensazioni personali cui la valutazione del parquet è spesso soggetta, ma soppesata e valutata in modo univoco, tecnico e scientifico.

La conformità e la qualità di qualsiasi prodotto e quindi anche per i vari tipi di pavimentazioni a base di legno per uso interno, esterno e sportivo, si definiscono con l’insieme delle proprietà tecniche e qualitative che il bene possiede per soddisfare le esigenze determinate dall’utilizzo cui si destina
Tutto ciò significa che la conformità e la qualità intrinseca di un parquet o di un pavimento per uso interno, esterno o sportivo si può misurare, e che la misura può fornire i risultati univoci sottoponendo i materiali e il manufatto a tanti e differenti test eseguiti secondo metodi standardizzati e univoci, consentendo anche di verificare e conoscere come, dove e perché due pavimentazioni a base di legno, che all’apparenza sono uguali, in realtà differiscono tra loro.

Lo scopo del corso e di far riflettere in merito al complesso “sistema pavimento di legno” in ottica delle più recenti norme, regolamenti e direttive nazionali, internazionali ed europee per tutti i componenti che lo caratterizzano, ossia: massetti, elementi a base legno da posare, pannelli di supporto, adesivi/collanti, materassini, impianti di riscaldamento a pavimento e le verniciature/finiture utilizzabili e applicabili per questi particolari tipologie di pavimentazioni.

Per scaricare il programma completo e iscriverti al corso, clicca qui.

Articoli Correlati

1 thought on “Norme tecniche per pavimenti in legno: un corso di aggiornamento per ingegneri e architetti”

  1. Buongiorno; ho letto con attenzione le problematiche relative possibili complicanze e difficoltà nella verniciatura di pavimenti in legno nelle varie essenza. Ho acquistato un appartamento recentemente ed ho previsto un pavimento in tutto l’appartamento in bamboo del tipo strand oven carbonizzatp quindi pressato, preverniciato . In un locale è stata eseguita una posa non conforme tanto che appaiono diversità che sono inaccettabili , riconosciute anche dal fornitore e posatore, ma il posatore vuole intervenire con una rasatura ed una successiva vernicatura da effettuarsi a pennello. A mepare che un intervento così proposto non possa garantirmi l’unigormità anche nel tempo per via di ossidazioni diverse per spessori di vernici con tutta la rimanente parte ell’appartamento e insisto che lo stesso venga nuovamente riposato come quello originale fornito senza errori di posa. Vorrei sapere quali sono le condizioni tecniche che posso portare a supportodella mia richiesta.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker