News

Fuorisalone 2021 confermato a settembre

Insieme alla 60° edizione del Salone del Mobile, l'evento si svolgerà dal 5 al 10 settembre

In attesa della conferma delle modalità di svolgimento della 60° edizione del Salone del Mobile, visto il progredire dello stato pandemico in Italia, il Fuorisalone – parallelamente – conferma oggi, 12 aprile 2021, l’appuntamento per il prossimo 5-10 settembre 2021.
Il Fuorisalone rappresenta da anni un contributo fondamentale per il design italiano e internazionale. Come si evince dalla nota firmata da alcune realtà milanesi che da anni contribuiscono all’evento: “Partendo da un tavolo di dialogo condiviso tra le parti emerge la determinazione a realizzare l’edizione di settembre di Fuorisalone nel rispetto dei protocolli di sicurezza. Per la ripartenza di Milano, per consolidare relazioni costruttive e collaborative, per creare un’edizione speciale del Fuorisalone, che offra opportunità qualitative alle aziende del settore e che sia coinvolgente, dinamica, sostenibile, inclusiva”.

La nota è stata firmata da:

5VIE art+design
Alcova
Alpha District
Associazione Zona Bovisa per InBovisa
BASE Milano
Durini Design
INTERNI FuoriSalone con Università degli Studi di Milano, Orto Botanico di Brera, Audi City Lab
Isola Design District
Milano Space Makers per Tortona Rocks
Mosca Partners per Palazzo Litta
Nilufar Gallery
Parenti District Art & Design – Teatro Franco Parenti e Bagni Misteriosi
Repubblica del design
Studiolabo per Fuorisalone.it e Brera Design District
Superstudio Group per Superdesign Show
Tortona Design Week

Fuorisalone Digital Edition

Nel frattempo, da oggi 12 aprile fino a domenica 18 si svolgerà il Fuorisalone nella versione digital attraverso la piattaforma Studiolab. Il tema di questa edizione è Forme dell’Abitare, in un anno segnato dall’emergenza sanitaria che ha costretto milioni di persone chiuse nelle proprie case, l’evento vuole aprire una riflessione – come si legge sul sito del Fuorisalone.it – sugli spazi abitativi, su come stanno cambiando e come si evolveranno in futuro. Un’indagine in equilibrio tra design, arte, architettura e antropologia, con particolare attenzione ai temi del design circolare, della sostenibilità. “La pandemia ha cambiato le regole del gioco, accelerando processi di condivisione e modalità di fruizione online”, ha affermato Paolo Casati, di Studiolabo la piattaforma di comunicazione del Fuorisalone. “L’edizione 2021 di Fuorisalone dà seguito agli obiettivi fissati nel corso dell’anno precedente: il tema scelto è più che mai attuale, è un invito al confronto, un momento per fermarsi e riflettere su quelli che sono i nuovi modi di abitare, le sue declinazioni, i cambiamenti in atto, in un quadro dove il design diventa uno strumento utile per proporre soluzioni e scenari inediti”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker