AssociazioniNews

Timido ottimismo per il mercato europeo del Parquet

Nel settore europeo del parquet, dopo un anno in cui i dati relativi al consumo segnavano una contrazione del 6%, le prime stime per il 2015 dipingono un quadro più ottimista. Infatti, la FEP (Federazione Europea dell’Industria Parquet) ha diffuso le sue previsioni preliminari per l’anno appena concluso e ha indicato una stabilizzazione delle vendite del parquet in tutta Europa, con una tendenza al rialzo negli ultimi mesi. Questa proiezione si basa sulle informazioni ricevute da parte dei rappresentanti dei paesi membri presenti all’ultima seduta consiliare avvenuta nel corso della fiera DOMOTEX di Hannover. Il mercato europeo globale registra infatti una leggera crescita dello 0,5% che deve essere letta come una prima previsione soggetta ancora però a possibili variazioni. I dati completi saranno resi pubblici come di consueto all’Assemblea annuale di FEP che si terrà il prossimo giugno a Thun, in Svizzera.

Come è stato testimoniato in questi ultimi anni, i risultati mostrano alcune variazioni da Paese a Paese, ma, per la prima volta da molto tempo, i mercati dell’Europa meridionale, tra cui Spagna, sembrano aver riconquistato lo slancio. Dal punto di vista regionale, la buona notizia proviene principalmente dai mercati svedese e ungherese che mostrano entrambi una solida crescita. I Paesi Bassi, Belgio, Polonia e in misura minore la Francia registrano un buon andamento mentre i mercati di Germania, Austria e Svizzera mantengono il loro andamento positivo.

Per quanto riguarda i prodotti specifici, si segnala che la concorrenza di altre soluzioni di pavimentazione è ancora molto forte, come nel caso dei prodotti LVT, che stanno guadagnando mercato, anche in ambito residenziale. In generale, i protagonisti dell’industria del parquet fanno presente l’aumento di prezzo delle materie prime a causa delle carenze del mercato. Questo fattore è fonte di preoccupazione per i produttori di parquet che si trovano a dover diffondere la cultura del parquet, minacciata dalla concorrenza di pavimentazione alternative simil legno che risultano competitive dal punto di vista del prezzo.

Tuttavia, i produttori sono convinti che in parquet possa competere per le doti intrinseche della sua natura. Il Parquet è un prodotto naturale di alta qualità, composto da una materia prima vera, sostenibile e rinnovabile: il legno.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Dai anche uno sguardo a...

Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker