AziendeNews

Un film e una mostra speciale per celebrare Leonardo da Vinci

Mapei ha invitato i propri clienti alla proiezione del corto “Essere Leonardo da Vinci. Un’intervista impossibile”

In occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, Mapei ha celebrato la memoria del genio ospitando i propri clienti alla proiezione del cortometraggio Essere Leonardo da Vinci. Un’intervista impossibile, di cui è sponsor, e alla visita guidata della mostra “Leonardo da Vinci Parade”. L’evento si è svolto venerdì 15 febbraio 2019 al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, di cui Mapei è Partner Tecnico in numerose aree espositive.

Il film – di e con Massimiliano Finazzer Flory in collaborazione con RAI Cinema – si ispira alle parole autentiche di Leonardo, celebrando l’Eccellenza come modello di riferimento: scienziato, pittore e designer ante litteram, Leonardo e le sue invenzioni hanno cambiato il modo di pensare all’arte, alla tecnica e alla scienza.

Il film ha ottenuto il patrocinio del Comitato Nazionale per le celebrazioni dei 500 anni della morte di Leonardo da Vinci, e ha ricevuto numerosi premi anche negli Stati Uniti, tra cui Best Indie Filmmaker al Top Shorts Film Festival di gennaio 2019 e Best Indie Filmmaker ai New York Film Awards 2019.

La mostra temporanea “Leonardo da Vinci Parade”, curata e realizzata dal Museo, propone una ricca selezione degli spettacolari modelli realizzati interpretando i disegni di Leonardo, riproduzioni di architetture militari e civili in gesso e terracotta, affreschi concessi dalla Pinacoteca di Brera. Un accostamento tra arte e scienza in un percorso inedito che attraversa i diversi campi di interesse e studio di Leonardo.

Il fil rouge tra il genio di Leonardo e il mondo di oggi appare ancora più evidente nel settore delle costruzioni civili e delle grandi opere infrastrutturali dove la chimica, applicata all’edilizia, è sempre più decisiva per affrontare le sfide dell’innovazione, della sostenibilità e del rispetto ambientale. Uno degli elementi più “attuali” che emergono dalla biografia di Leonardo è proprio la sua passione per l’acqua e la natura.

C’è, dunque, un percorso “ideale” che unisce il pensiero e l’opera di Leonardo alle sfide tecnologiche dell’industria contemporanea – e quindi a un’azienda come Mapei.

La collaborazione dell’azienda con il Museo è nata nel 2009 quando Mapei, insieme a Vinavil, consociata del Gruppo, ha sponsorizzato e partecipato attivamente alla realizzazione della nuova Area Sostanze Adesive, offrendo la collaborazione dei propri laboratori Ricerca & Sviluppo, del proprio staff di Assistenza Tecnica in cantiere e dei propri prodotti specifici e all’avanguardia.

Successivamente, in veste di Partner Tecnico, Mapei è intervenuta nella realizzazione e nel ripristino di diverse aree espositive con la fornitura di prodotti per pavimentazioni in resina.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Dai anche uno sguardo a...

Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker