Fiere ed Eventi

A Domotex riflettori puntati su qualità e design

Dal 12 al 15 gennaio, 40.000 visitatori specializzati provenienti da oltre 80 Paesi si confronteranno ad Hannover con 1.400 aziende espositrici.

Dal 12 al 15 gennaio prossimo, 1.400 aziende provenienti da 60 diversi Paesi presenteranno le loro collezioni a Domotex Hannover, storicamente uno degli appuntamenti più importanti nell’agenda degli addetti ai lavori dell’industria internazionale dei tappeti e delle pavimentazioni. Qui potranno confrontarsi con circa 40.000 visitatori specializzati provenienti da oltre 80 Paesi (il 54% dei visitatori di Domotex è di provenienza estera, il 90% è coinvolto nelle decisioni di acquisto della propria azienda). Insomma, una tribuna importante, di grande richiamo.
Novità di quest’anno è l’evento nell’evento “Flooring Deluxe”, che punterà i riflettori su prodotti che si distinguono per qualità e design.

Pavimenti di eccellenza a Flooring Deluxe

L’interesse nei confronti delle pavimentazioni di pregio in ambito residenziale e contract è in continua crescita, la domanda si orienta sempre più verso pavimenti dal design moderno e materiali di qualità. Il pavimento è ormai diventato un protagonista indiscusso dell’arredamento d’interni.
In linea con queste tendenze, all’interno dello spazio denominato “Flooring Deluxe”, Domotex proporrà pavimentazioni “di eccellenza” nei settori della moquette, del parquet e dei laminati.
Verranno allestite due aree espositive ad hoc, dislocate in posizione centrale: una nel padiglione 6, nello spazio riservato alle moquette, un’altra nel padiglione 9, dedicata a parquet e laminati di fascia alta. Elemento centrale di Flooring Deluxe saranno le Concept Rooms: installazioni non convenzionali, allestite dagli espositori internazionali di maggior prestigio, che proporranno nuovi e inattesi concetti di abitare, esclusive ambientazioni nella cui cornice le pavimentazioni saranno gestite in modo innovativo, suggerendo speciali soluzioni tese a illustrare l’importante ruolo della pavimentazione moderna nell’interior design.

I trend 2013/2014

La prossima edizione Domotex si ripropone anche di mettere in scena le tendenze del design nei pavimenti per la stagione 2013/14, sintetizzate dagli organizzatori in tre definizioni: Dark Opulence, Native Craft e Soft Coolness. Ecco in sintesi i trend della prossima stagione:
— DARK OPULENCE: spazio a toni glamour e sfarzosi, al lusso, allo splendore, alla teatralità, con un grande ritorno del nero, cui si aggiunge un mix di torni scuri, eleganti: marrone scuro, viola mistico, blu mezzanotte, petrolio, rosso scuro, rame, ambra e oro. Nel settore dei parquet e dei laminati si nota una tendenza all’impiego di legni scuri e nobili come la quercia affumicata, il noce, il ciliegio. I disegni di posa sono “impegnativi”, dalla classica spina di pesce ad artistici intarsi realizzati con legni di tipo diverso.
— NATIVE CRAFT: quiete e vita naturale al centro. Sfumature di colore irregolari e superfici lavorate artigianalmente: seghettate, invecchiate, incollate e “rattoppate”, per dare un’impressione di naturalezza e rusticità. Il legno è “sostenibile”: frassino, larice o quercia, oppure di piante a ricrescita veloce, come il bambù. Si mischiano anche diversi tipi di legno per comporre una sorta di patchwork. I colori sono per lo più di terra e caldi: beige, marrone, rosso bruno, arancione, ocra. Colori più forti come il verde bottiglia, il turchese, il rosso e il giallo si aggiungono nei disegni etnici, che godono sempre di grande favore. — SOFT COOLNESS: protagonisti molti “non colori” quali il bianco, il grigio chiaro, il color cemento o il beige e delicate tinte pastello come il grigio verde acqua, l’azzurro o il color pelle in gradazioni che arrivano fino al rosa. I legni sono chiari: lunghe tavole di acero, betulla e quercia scolorita.

Meet/Design

Meet/Design è un’altra interessante novità che animerà di Domotex 2013: in uno spazio di 500 metri quadrati, nel padiglione 4, saranno proposti scenari arredati di interior design del futuro. Si tratta in sostanza dell’abbinamento di pavimenti e arredamento, nella fattispecie ricercati mobili vintage e artigianali. Obiettivo: attirare arredatori d’interni, designer e architetti, che in questo spazio particolare faranno esperienza diretta delle tendenze dell’abitare.
Il progetto è stato ideato dai creativi di Tempo Berlin, organizzatori della fiera del mobile e del design Qubique, e verrà realizzato in collaborazione con produttori di mobili e designer.

Domotex 2013 in pillole

Durata: da sabato 12 a martedì 15 gennaio 2013
Orari: tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00
Ingresso: tessera giornaliera 25 euro, tessera permanente 45 euro, tessera giornaliera studenti 18 euro (nel giorno di visita in fiera tutte le tessere valgono anche come biglietto su tram, autobus e metropolitana di Hannover).
Merceologie: Tappeti di produzione manuale, tappeti di produzione meccanica, pavimentazioni tessili, resilienti, pavimentazioni in laminato, parquet e prodotti accessori.
Espositori: 1.400 da oltre 60 Paesi
Visitatori: visitatori specializzati da oltre 100 Paesi (grossisti e dettaglianti di tappeti, pavimentazioni e tessuti per l’arredo, rivenditori di mobili e di articoli per l’arredamento, architetti, designer, produttori di mobili e di articoli per l’arredamento, posatori di parquet e di pavimenti, imbianchini, verniciatori, grandi magazzini/ centri di acquisto, operatori edili).

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai anche uno sguardo a...

Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker