News

Covid-19, rinviato al 2021 il Salone del Mobile

Dopo il rinvio inizialmente deciso per giugno, gli organizzatori hanno annunciato che l’edizione 2020 dell’evento non si farà. Appuntamento al 13-18 aprile 2021

Una decisione “dolorosissima”, secondo il presidente di FederlegnoArredo Emanuele Orsini: l’edizione 2020 del Salone del Mobile di Milano è stata ufficialmente annullata, dopo il primo rinvio inizialmente programmato per giugno, a causa dell’emergenza Covid-19.

Le condizioni che avevano indotto lo spostamento da aprile a giugno, annunciato il 25 febbraio, sono completamente cambiate – si legge nella nota diffusa dagli organizzatori. Si è cercato di mantenere fino all’ultimo la data di giugno per consentire un regolare svolgimento della Manifestazione ma lo scenario che si profila oggi ha subito un mutamento totale e le incertezze per il medio periodo non consentono di confermare lo svolgimento del Salone.

Appuntamento quindi all’edizione 2021, dal 13 al 18 aprile, che celebrerà il 60° anniversario dell’importante kermesse dedicata al mondo dell’arredamento e del design. E sarà un’edizione particolarmente ricca, con la presenza, per la prima volta in contemporanea, di tutte le biennali: Euroluce (già prevista per il 2021), EuroCucina – con il suo evento collaterale FTK – Technology for the Kitchen – e il Salone Internazionale del Bagno.

“Un’unica grande Manifestazione di sistema che rappresenterà una nuova opportunità di rilancio per le imprese e per tutta la filiera che lavora in sinergia con il Salone e per Milano”, conclude FederlegnoArredo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker