Vetrina

Castagno del tempo, il fascino della storia

Creare dei prodotti che riportino gli stessi colori del legno offerti dalla natura: è da questa sfida di Cadorin che nasce il parquet Castagno del tempo che ripropone i colori del legno abbandonato, come se per secoli fosse stato esposto ad acqua, luce, agenti atmosferici come la pioggia e la neve. Proprio la particolare finitura effetto invecchiato dalle “intemperie del tempo” regala al listone un’aria “vissuta”, che ricorda epoche lontane. Il risultato finale è un parquet rustico ma allo stesso tempo elegante e raffinato. La lavorazione spazzolata evidenzia, infatti, le venature del legno – il castagno europeo – ed esalta un ampio range di sfumature e tonalità che vanno dal grigio al verde. Non a caso proprio il Castagno del Tempo è fra i listoni più quotati nelle richieste di fornitura proprio in virtù del connubio vincente fra questo specifico legno e la finitura che esalta al massimo le sue qualità. Non si deve poi dimenticare che il Castagno europeo rientra fra i legni selezionati da Cadorin con il marchio Legno Più Km Meno: il suo approvvigionamento avviene infatti a una distanza ravvicinata dalla sede dell’azienda Cadorin (300-700 km) contribuendo così diminuire l’impatto sul clima causato dell’emissione di gas serra da parte dei mezzi di trasporto.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Dai anche uno sguardo a...

Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker