Design

Il colore dell’anno è Classic Blue. E per il parquet?

Perigal di Listone Giordano è disponibile anche in una versione grafite che include venature blu, mentre Medoc si abbina perfettamente anche a questa tonalità di colore

Pochi giorni fa, il Pantone Color Institute ha “eletto” il colore dell’anno 2020: la scelta è ricaduta sul Classic Blue 19-4052, colore rassicurante, che “infonde calma, fiducia e un senso di connessione”.

Imprimendosi nella nostra mente come un colore rilassante, PANTONE 19-4052 Classic Blue offre rifugio e infonde nell’animo umano un senso di pace e tranquillità. Esso consente di rifocalizzare i nostri pensieri facilitando la concentrazione e fornendo un’eccellente chiarezza. Sfumatura di blu che invita alla riflessione, Classic Blue favorisce la resilienza.

Quello con il colore dell’anno Pantone è ormai un appuntamento tradizionale nel mondo del design e dell’arredamento di interni: immediatamente dopo la tanto attesa nomina – nonostante la dose inevitabile di arbitrarietà che si porta dietro – parte la “corsa” da parte dei brand a proporre prodotti e soluzioni che si avvicinino il più possibile alla tonalità di colore prescelta.

E il parquet?

Sarà difficile avere un parquet “classic blue”, ma è pur sempre possibile trovare la giusta tonalità, sfumatura o combinazione da abbinare nel modo migliore a questa colorazione. Listone Giordano propone due collezioni che fanno al caso nostro: Perigal Medoc.

Medoc

Perigal – un pavimento che si ispira a un teorema matematico ottocentesco – è il risultato dell’incontro tra il patrimonio di conoscenza del legno di Listone Giordano e la cifra stilistica inconfondibile delle finiture Paola Lenti. Il legno tinto in colori opachi lascia visibili le naturali venature del materiale, e nella versione grafite troviamo proprio delle venature di blu.

Medoc, invece, è un pavimento firmato da Michele De Lucchi e Philippe Nigro, con un’originale forma trapezoidale che richiama la forma rastremata del tronco d’albero e riprende quella dei vecchi tavolati di una volta. Il particolare trattamento superficiale, con la tradizionale lavorazione a piano sega, regala seducenti effetti di luce e inaspettate sensazioni ancestrali. Come si vede dalla foto, l’ambientazione blu dimostra che anche il parquet, se scelto accuratamente, si sposa perfettamente con il colore dell’anno 2020.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Dai anche uno sguardo a...

Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker