InformazioniNewsNormative

Ultimi mesi per le detrazioni del 65%

Cambiando porte e finestre si risparmia due volte

Sostituire porte e finestre, permette di ridurre le spese e migliorare il comfort domestico, ottenendo un immediato risparmio sulla bolletta, soprattutto durante la stagione fredda.
Fino al 31 Dicembre 2017 a questi benefici si sommano le detrazioni fiscali del 65% riservate agli interventi di efficientamento energetico delle abitazioni.
Secondo il disegno di legge di Bilancio 2018, però, questi incentivi scenderanno al 50% nel prossimo anno. Non cambiano i meccanismi per usufruire dell’incentivo: i pagamenti dovranno essere effettuati con bonifico bancario o postale e il rimborso Irpef avverrà in dieci anni, con rate di pari importo.
Possono beneficiare dell’agevolazione non solo i proprietari degli immobili, ma anche inquilini, familiari, conviventi del possessore dell’immobile, purché sostengano le spese e le fatture e i bonifici risultino intestati a lui.
Dierre suggerisce Dierre Synergy Out, la prima porta blindata dotata di telaio in acciaio rivestito in PVC. Una soluzione che consente di eliminare i problemi di condensa e umidità nelle stagioni più fredde e che risulta 7 volte più isolante di un normale telaio in acciaio. Inoltre, in soli 77 mm di spessore, Synergy Out integra 5 diverse caratteristiche di protezione: antieffrazione in Classe 3, tenuta all’aria in Classe 4 e tenuta all’acqua in Classe 8A ma anche insonorizzazione e soprattutto isolamento termico secondo i più recenti standard CasaClima.
Grazie a un maggiore spessore del battente (92 mm), invece, la finestra Omero di Navello è uno dei serramenti in legno più isolanti oggi in commercio.
Può ospitare un vetro triplo con trasmittenza termica ridotta (Ug=0,5): in questo modo la dispersione termica complessiva del serramento raggiunge valori tra i più bassi sul mercato con un Uw inferiore a 1, un’efficienza energetica che supera i severi standard.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai anche uno sguardo a...

Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker