La realizzazione

Fascino antico messo in luce

Un’antica villa colonica del Seicento, ora è l’attuale sede locale di Confagricolura: a Conegliano un caso di ristrutturazione esemplare

In passato casa colonica di origini seicentesche, ora è la magnifica sede locale di Confagricoltura a Conegliano Veneto, in provincia di Treviso.

La trasformazione, che ha portato la dimora storica ad ospitare una delle sedi isitituzionali di Confagricoltura, è avvenuta progressivamente. Nel corso del tempo, infatti, l’edificio era stato già sottoposto a diversi interventi di recupero e di consolidamento. L’ultima ristrutturazione, durata un anno, ha conferito ai locali l’aspetto attuale. Inaugurata il 25 giugno del 2012, la sede locale di Confagricoltura occupa metà della dimora storica, mentre l’altra metà dell’edificio è rimasto abitazione privata dell’attuale proprietario.

La scelta dei pavimenti

La sede dell’organizzazione agricola italiana si sviluppa su centottanta metri quadrati suddivisi su due livelli, entrambi rifiniti con pavimenti realizzati da Itlas, storico parchettificio di Conigliano Veneto.
Il materiale scelto per il progetto e il parquet “Legni del Doge” nelle finiture “Rovere Online Pop” e “Rovere Online White Farm”.
Legni del Doge è un parquet prefinito a due strati, compo sto da un’essenza nobile in legno massiccio e da un supporto in multistrato di Betulla con incastri calibra ti maschio-femmina su tutti e quattro i lati. Il proget – to viene realizzato in diverse specie legnose e finiture.

Le doti del parquet

Una delle caratteristiche del parquet scelto, Legni del Doge, è la stabilità poichè utilizza un supporto in multistrato di Rovere realizzato appositamente per annullare ogni tensione dinamica e garantire la massima saldezza nel tempo. Inoltre è dotato di incastri perimetrali centesimali per garantire una perfetta planarità. La resistenza d’altra parte è assicurata dal supporto in multistrato di Rovere e ad una applicazione di otto veli di vernice ceramica ad essicazione uv. Si tratta, quindi, di un pavimento pratico e veloce da posare, stabile e resistente; ideale per durare nel tempo e per vestire, come in questo caso, una dimora seicentesca.

I pavimenti e l’azienda

Una produzione di qualità che guarda all’ambiente Il parquet Legni del Doge è dal 2009 certificato “100% Made in Italy” dall’Istituto per la Tutela dei Produttori Italiani e gararanzia che il pavimento in legno sia stato fabbricato interamente in Italia, costruito con materiali naturali di qualità e prima scelta e realizzati adottando le lavorazioni artigianali tradizionali tipiche italiane. Itlas, azienda di Cordignano (Treviso), nel 2007 ha ottenuto la certificazione PEFC, mentre nel 2010 la certificazione FSC-COC. Nel 2013, poi, Itlas ha ottenuto da Icila la certificazione UNI EN ISO 14001, impegnandosi alla tutela dell’ambiente tramite l’applicazione e il mantenimento nel tempo di un Sistema di Gestione Ambientale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai anche uno sguardo a...

Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker