Fiere ed Eventi

Ambiente e innovazione al Domotex di Shanghai

I numeri della maggiore fiera internazionale di pavimenti d’Asia, nel cuore di uno degli attuali mercati più interessanti al mondo, la Cina, raccontano di un successo

1.275 espositori di cui 289 provenienti da 38 differenti Paesi hanno partecipato al Domotex Asia/Chinafloor di Shangai, che si è svolto su 140.000 metri quadri di esposizione e su 12 padiglioni.

Questi dati confermano la forte impronta internazionale della fiera in cui circa un quarto dei visitatori (11.374) proveniva da luoghi diversi dalla Cina. Il successo dell’evento, d’altra parte, è confermato dal fatto che oltre il sessanta per cento dello spazio espositivo è stato già riprenotato sul posto per il prossimo anno, segno della soddisfazione degli espositori. Sono stati molti i progetti e i prodotti innovativi presentati al Domotex Asia/Chinafloor e promossi grazie all’iniziativa InnovAction Flooring, ideata come piattaforma on-line partecipativa, dove ben 18.706 visitatori hanno potuto votare dando la loro preferenza a prodotti e progetti all’avanguardia, selezionando i 10 migliori prodotti per ciascuno dei settori. Grande interesse anche per la premiazione GreenStep Asia Awards, organizzata in collaborazione con Floor CoveringWeekly che ha voluto premiare l’impegno dei produttori asiatici nel sostegno dell’ambiente e di sistemi di produzione sostenibili. Ampliata, infine, anche la piattaforma business, arricchita di eventi concomitanti legati all’industria e di possibilità di scambio, informazione e crescita. Abbiamo chiesto a due aziende italiane che operano nel campo del legno e della chimica presenti al Domotex Asia/Chinafloor di raccontarci le loro impressioni. Intanto già annunciata la prossima edizione che tornerà l’anno prossimo dal 22 al 24 marzo 2016.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai anche uno sguardo a...

Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker