News

Architetti alla scoperta della Toscana

Listone Giordano e Tuscany Treasure Hunting hanno organizzato una caccia al tesoro lungo la regione dal 9 all'11 ottobre

Una caccia al tesoro riservata ad architetti di fama mondiale, un percorso a tappe con cui ridefinire le modalità di esplorazione dei territori e il senso più profondo del viaggio, da intendersi come esperienza suprema e totalizzante. È ciò a cui daranno vita Listone Giordano e Tuscany Treasure Hunting, che dal 9 all’11 ottobre organizzeranno un’iniziativa dedicata all’esplorazione della Toscana e dei suoi gioielli nascosti, con una vera e propria caccia al tesoro della durata di tre o quattro giorni.

“Non si tratterà di una semplice caccia al tesoro, ma di un vero e proprio percorso esperienziale nello straordinario territorio della Toscana, che ha ispirato anche Listone Giordano e la sua collezione Atelier”, afferma Andrea Margaritelli, brand manager di Listone Giordano. “In una congiuntura caratterizzata da grandi cambiamenti sociali e tecnologici, occorre ripensare profondamente anche il modo di viaggiare e di spostarsi nei nostri territori, intervenendo direttamente sulle modalità di fruizione delle diverse località. La speranza è che la caccia al tesoro, seguendo il percorso tracciato dalle città della collezione Atelier, possa contribuire a generare un nuovo concetto di viaggio, rafforzando così lo storico legame di Listone Giordano con l’innovazione”.

La Toscana nascosta

Nel corso dell’esplorazione, gli architetti saranno accompagnati alla scoperta della Toscana nascosta, con i suoi solenni monumenti e i paesaggi mozzafiato, e tutti insieme contribuiranno a riprogettare completamente il modo di viaggiare e di scoprire i tesori di una terra favolosa, ricca di storia e di bellezza senza tempo. Il viaggio non sarà più un’esperienza passiva, limitata ai pigri scatti di una macchina fotografica, ma si trasformerà in un’interazione reale e profonda con i territori, così da entrare in contatto con quei luoghi nascosti e misteriosi di cui non si sospettava nemmeno l’esistenza.

All’arrivo in Toscana, ai partecipanti (guidati dagli architetti Samuele Brianza, Giulia Torregrossa, Federico Del Rosso e Silvia Gallotti), saranno forniti un’automobile e un tablet, attraverso il quale saranno chiamati a risolvere degli enigmi che gli permetteranno di avanzare da una tappa all’altra, sempre attraverso i luoghi più interessanti e inesplorati della Toscana. Gli architetti saranno divisi in squadre, e alla fine sarà persino proclamato un vincitore.

Con la regia dell’architetto Elena Bolis Soldani Benzi e del suo team di esperti, le diverse squadre esploreranno anche gli angoli della regione meno battuti dai turisti, risolvendo enigmi ed esplorando località magiche, immerse in quell’atmosfera da sogno che ha reso celebre le lande toscane. La caccia al tesoro si snoderà attraverso le città che hanno dato il nome ai colori della collezione Atelier, con cui Listone Giordano propone un vasto assortimento di pavimenti in legno dal grande impatto visivo, e in cui sembra rivivere tutta la sapienza artigiana dei vecchi maestri.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Dai anche uno sguardo a...

Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker